duecentogrammi-gioielli-chiara-curelli-designer-bijoux-featured

Duecentogrammi, i gioielli che sanno di arcobaleno

Unicità, esplosione di colori, creatività. Sono queste le parole a cui penso quando vedo le creazioni di Chiara, la designer di “Duecentogrammi“.

Ho molto da dirvi, ma andiamo per gradi.
Prima di tutto, cos’è Duecentogrammi? E’ un brand di gioielli artigianali realizzati in pasta polimerica colorata, il fimo per capirsi! Ogni pezzo è unico ed irripetibile, come tutte le cose fatte a mano.

duecentogrammi-gioielli-pasta-polimerica-dettaglio-collana-multicolore-nuova-5

E Chiara?

Chiara Curelli, sarda, dopo l’esperienza spagnola, torna in Italia è dà luce al suo “Duecentogrammi”. Una passione innata per la creazione dei gioielli che come tutte le passioni che si rispettino viene fuori e ti travolge la vita. Non importa quello che fai, quello che sei, lei viene fuori e basta. C’è chi passa oltre ignorandola, Chiara invece l’ha accolta a piene mani e ne ha fatto il suo lavoro.

Chiara progetta, pensa e realizza le sue creazioni proprio nella sua città, Sassari, tenendo testa alla crisi con la sua originalità e la voglia di “spaccare”.

Al grande pubblico è arrivata nel 2013 con la sfilata alla Italian Art Fest di Londra, poi l’accessoriamente per due edizioni di “Mare d’amare” organizzato dalla Elevent (Agenzia Bini-Denegri) e due edizioni di “Immagine Italia” a Firenze.
Nelle ultime settimane le sue creazioni sono state presentate a Londra nell’evento a Red Vatican.

duecentogrammi-gioielli-pasta-polimerica-artigianali-shooting-rop-1

duecentogrammi servizio fotografico Elevent

Come vi dicevo i gioielli sono unici e l’esplosione di colori con cui ho iniziato l’articolo, credo si comprenda molto bene dalle foto.
Non sono certo pezzi che passano inosservati, per indossarli serve una certa personalità, e bisogna essere pronti a far diventare l’accessorio, il pezzo cardine di tutto il look.

duecentogrammi-gioielli-pasta-polimerica-artigianali-shooting-rop-2

duecentogrammi servizio fotografico Elevent

Collane, bracciali, anelli sembrano pezzetti di arcobaleno rubati da qualche sceneggiatura fantasy per poi essere plasmati, formati, assembrati tra loro ed infine essere indossati.

duecentogrammi-gioielli-pasta-polimerica-dettaglio-collana-multicolore-2

dettaglio collana

 


Se dovessi associare alle creazioni, un tipo di donna, ne prenderei una dal carattere forte ma allo stesso tempo, una che non si prenda troppo sul serio e abbia voglia di sdrammatizzare anche le situazioni più dure.

duecentogrammi-gioielli-pasta-polimerica-dettaglio-collana-multicolore-4

dettaglio collana

Se dovessi creare un look, intorno ad uno di questi gioielli, credo che mi troverei a scegliere tra due strade distinte e diverse.
– la più facile:  il total look basic, quindi monocolore o pezzi basici come una camicia bianca variamente abbinata ad un jeans, ad un pantalone dal taglio classico.
– la più difficile: reinterpretare il mood del gioiello in tutto il resto del look, riprendendo colori e trame. Sinceramente non so, se ne sarei capace ma di sicuro al mia stylist preferita saprebbe come fare (ciao Marta!)

duecentogrammi-gioielli-chiara-curelli-designer-bijoux-featured

Vi ho raccontato tutto, anzi manca una piccola curiosità.
Perchè il nome duecentogrammi?
Sono sicura che qualcuno se lo sarà chiesto. Chiara è una ragazza molto esile e nel suo periodo in Spagna il suo responsabile la chiamava proprio così, quindi un po’ per scaramanzia ha deciso di dare il suo soprannome alle sue opere d’arte.

Qui vi lascio il link al sito alla sua pagina Facebook ed a instagram.

A presto,

S.

Annunci

5 pensieri su “Duecentogrammi, i gioielli che sanno di arcobaleno

What do you think?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...