travel-londra-borough-market-mercato-cibo-featured

[travel] il Borough Market di Londra

Londra ha milioni di cose da vedere e da fare, una di queste è sicuramente il Borough Market. Siamo in zona 1 appena sotto al Tamigi a due passi dal London Bridge e dal The Shard. La stazione metro é proprio “Borough” ma è raggiungibile a piedi sia da London Bridge che da Elephant and Castle. Il mercato è uno dei piú antichi se non il piú antico di Londra. Le sue origine risalgono all’ XI secolo, quando le merci che arrivavano al London Bridge venivano vendute proprio qui.

borough-market-londra-cose-da-fare-a-londra-mercato-coperto-borough

borough market

Borough è il  nome della zona che ovviamente ha dato il nome al mercato. Mercato coperto che ospita al suo interno decine di bancarelle di street food e cibo in generale.

borough-market-londra-cose-da-fare-a-londra-mercato-coperto-prodotti-tipici

Quindi qui si viene per mangiare, non per altre cose. Si va dai classici Hot Dogs, a piadine riempite in mille modi, panini, ma anche primi fatti sul momento come paella, risotti e tantissimi altri piatti.
Ovviamente non mancano i dolci. Oh Dio i dolci.
Vi perderete in mezzo a tutto quel ben di dio. La fanno da padroni Cheese Cake, Brownies e Muffin ma troverete anche dolci con i marshmallow, cioccolata artigianale, marmellate, miele bio e torte in pieno stile english.
Oltre al take away troverete anche banchi, dove si puó acquistare il prodotto tipico di una certa zona, la frutta (carissima!) salumi di vario genere, focaccie e pane caldo.

borough-market-londra-cose-da-fare-a-londra-mercato-coperto-frutta

Non manca qualche banco pieno di fiori bellissimi, per la gioia di tutte le malate di instagram come me!

borought-market-londra-cose-da-fare-a-londra-following-your-passion-fiori

Qui per pagare servono i contanti, ma non vi preoccupate, giusto appena fuori dall’ingresso del mercato c’è un bancomat dove ritirare sterline.

Il posto ricorda vagamente la baqueria di Barcellona, soprattutto se visitato in una giornata di sole. Non é grande come il mercato spagnolo ma l’atmosfera lo puó ricordare.
Vi consiglio di acciuffare qualcosa al volo da mangiare ed andare nel retro del mercato, dove ai lati di una chiesa ci sono panchine e posti dove sedersi (anche sull’erba) di solito riparati dal vento. Se il tempo non lo permette, consumate il vostro pasto da veri turisti, girando tra i banchi del mercato.

Attenzione perchè dopo le 17:00  é chiuso, quindi visitatelo la mattina o a pranzo. Il Sabato è aperto dalle 8:00 mentre gli altri giorni dalle 10:00, la Domenica é chiuso.
I prezzi non sono bassi, come del resto in tutta la città, quindi se non vi va di spendere un bel po’ per mangiare in piedi, vi consiglio di andare e magari prendere un dolcino o  un bicchierone di frutta oppure semplicemente visitarlo per poi scappare in qualche “pret a manger” (catena dove potete mangiare tramezzini, piadine e panini, abbastanza sani ad un prezzo ragionevole).

Al prossimo post dedicato a Londra!

S.

Annunci

5 pensieri su “[travel] il Borough Market di Londra

What do you think?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...