distressed-jeans-outfit

Distressed Jeans, look e DIY

Ormai è ufficiale, i Distressed Jeans o jeans strappati sono il trend del momento e lo saranno per parecchio tempo. Più che una novità è l’ennesimo revival anni ’80 dopo le all-stars e i crop top. Via libera quindi, a jeans consumati, bucati, strappati, sfilacciati e chi più ne ha più ne metta!


Oltreoceano si vedono addirittura ridotti a brandelli, con pezzi di jeans mancanti o che “ciondolano” dal pantalone. Come sempre, io preferisco il buon gusto e dico si, al consumato/strappato in maniera moderata e no all’effetto “survivor“.

distressed-jeans-type

Follemente innamorata dei secondi da sinistra a pois di Marc Jacobs… ma passiamo oltre!

Questo tipo di jeans lo adoro abbinato ad un sandalo col tacco alto, meglio se di quelli tacco 12, senza plateau con solo la fascetta sulle dita e alla caviglia (in pratica, le scarpe killer!). Adoro ancor di piú l’abbinamento tacco/jeans quando si tratta di boyfriend jens, quindi il modello più largo, più comodo che se non abbiamo uno stacco di coscia di un metro e mezzo, è da sconsigliare con la scarpa sportiva. Risuletrebbero goffi e ci farebbero sembrare ancora più basse.

Invece il tipo skinny mi piace anche con un sandalo basso, havaianas e perchè no, con le onnipresenti all-stars.

distressed-jeans-outfit

 


Ovviamente nei negozi se ne vedono di ogni tipo e forma ma se volessimo recuparare un jeans vecchio e realizzare lo “strappato” come piace a noi, vi metto qualche idea per poterli realizzare a casa.

distressed-jeans-outfit-diy

Questa, credo sia l’immagine più esplicativa che ho trovato. Con tre semplici “attrezzi” che bene o male abbiamo tutte in casa o sono reperibili facilmente, possiamo creare il nostro jeans.

DIY-Distressed-Coloured-Jeans

In questi, viene usata la carta vetrata per “consumare”, un cutter per tagliare piú in profondità e un pennarello da stoffa per dare l’effetto finale colorato (carinissimo!).

C’è poi, chi usa forbici e pinzette per sfilare uno ad uno i fili della trama del jeans ma lo trovo un metodo lungo e noioso.

Questo è tutto, fatemi sapere se avete mai realizzato un jeans cosí e con quale metodo.
Io vi aspetto sul mio Instagram con tante foto ogni giorno, mi trovate come insta_yourpassion oppure basta cliccare nel box qui a fianco.

S.

INSTAGRAM | TWITTER | FACEBOOK | BLOGLOVIN’

Advertisements

16 pensieri su “Distressed Jeans, look e DIY

  1. Marinella Rauso ha detto:

    a me piacciono moltissimo anche se non sono convinta che li comprerei. Io ne ho uno che si è logorato con il tempo e lo adoro e potrei immaginare di farne un altro da me con i tuoi preziosissimi consigli.
    Un bacio simo e bellissimo post.
    xxx
    mari

  2. M.Elly ha detto:

    in generale non indosso jeans, li trovo spesso scomodi e in estate mi dimentico della loro esistenza, però l’idea del DIY mi piace un sacco, potrei dar vita a qualcosa di vecchio e riutilizzarlo in autunno..

What do you think?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...