wedding-invitati-outfit

Matrimonio: le invitate e gli invitati. Qualche consiglio

Settembre è tempo di matrimoni e dopo aver partecipato ad uno ed aver visto tante foto di altri mi sento in dovere di scrivere un bel post per dare qualche dritta su come dovremmo vestirci. Quindi ecco qualche consiglio per le invitate e gli invitati ai matrimoni.

cuore-matrimonio-invitati

Donne

Evitiamo sandali con plateau da 5 cm modello spogliarellista, anche se abbiamo il fisico ed il portamento per indossarli, non sono giusti per una cerimonia.

Bandiamo i vestiti inguinali e scollature profonde… (vedi sopra)

L’accoppiata dei due punti sopra è micidiale, ed io purtroppo l’ho vista!

Evitiamo il Bianco, santo Dio. Il bianco è il colore della sposa e lo deve avere SOLO lei. A meno che non si sappia certamente che la sposa sarà in abito colorato, allora dovremmo evitare QUEL colore.

La lunghezza “giusta” per un abito sarebbe quella che ci permette di tenere coperto il ginocchio, ovviamente vanno benissimo abiti a metà polpaccio o fino alla caviglia o poco sopra il ginocchio. Ma facciamo attenzione al nostro fisico, le mezze lunghezze accorciano terribilmente la gamba.

Cerchiamo di tenere le spalle coperte, sia che sia una cerimonia religiosa che civile. Ci sarà tempo dopo di scoprirsi. Procuriamoci un coprispalle od una stola in taffettà, in tulle o dello stesso tessuto dell’abito.

Usiamo una borsa adatta all’occasione, piccola, a tracolla o a mano è indifferente. Meglio puntare sul sobrio (raso liscio) prima di fare degli accostamenti improbabili.

Le Calze: nel galateo del matrimonio, le donne dovrebbero indossare i collant anche l’estate. Ok, sappiamo benissimo che nessuno lo fa, neanche la sposa. Se il matrimonio è in primavera o autunno e non ci va di andare a gamba nuda, entriamo da calzedonia e scegliamo un paio di collant che non siano quelli COLOR CARNE! Ci sono tantissime alternative. Lasciamo il color carne e il castoro alle nonne.

Il make-up: Per favore, andiamoci piano con ombretti e glitter! Rimaniamo sul semplice, colori neutri e prodotti a lunga tenuta. Glitter & co. lasciamoli perdere o lasciamoli usare alle tredicenni.
Ho visto cinquantenni con colate di strass sul viso che avrebbero fatto invidia a Valeria Marini.
Stessa cosa per le creme corpo, se proprio non possiamo rinunciare allo scintillio sulla pelle, usiamone una “tranquilla” e non i gel sbrillantinati della Barbie. Ottima alternativa e applicare con un pennello da cipria un po’ di illuminante in polvere su gambe e braccia, sempre senza esagerare.

Il Cappello: Utilizzare un copricapo fa sempre “molto chic” e ci avvolge di un’aurea bon-ton. Importante è saperlo portare, e usarne uno sobrio senza farci prendere la mano dalla stravaganza. Potrà essere a tesa larga in tono con gli altri accessori oppure micro, come una via di mezzo tra cappello e fermaglio per capelli.

Evitiamo questi:

Matrimonio di Mattina:

I colori dovranno essere chiari, evitiamo il nero ed il blu scuro. Evitiamo veli e trasparenze e se possiamo, scegliamo lunghezze al ginocchio. Giallo, rosa pesca, verde acqua, rosa schiopparelli, azzurro saranno perfetti.

Matrimonio di Sera:

Se la cerimonia è civile, il nero può essere sdoganato. Possono comparire delle trasparenze (sobrie!) e qualche strass. Grigio, argento, blu oltremare, blu navy, bordeaux si potranno aggiungere ai colori da giorno.
In teoria il Blu oltremare sarebbe il colore dei testimoni, ma lo sanno in pochi.😉

La lunghezza dell’abito può diventare esagerata sfiorando il tacco ed in questo caso il plateau può starci.

Ovviamente il pantalone va benissimo in tutte le cerimonie. Perfetto quello a taglio “palazzo” in tessuti leggeri e “svolazzanti”, oppure il taglio a “sigaretta” in tessuti più strutturati.

wedding-invitati-outfit

weddingillove.com

uomini

Voi ometti non siete esenti dalle regole di stile.

La scarpa sceglietela elegante, le Hogan non sono scarpe da matrimonio!! Tanto meno le sneakers.

I Jeans non sono da matrimonio!
Se siete solo invitati al taglio della torta, il jeans con la giacca e camicia può passare, altrimenti serve il vestito.

Se il matrimonio è di giorno, potete usare anche uno spezzato. Ma se è di sera dovete mettervi il completo. Adesso si trovano molte alternative a costi ragionevoli. Zara, Combipel, Ovviesse… Con 80-100 € siete a posto.

Non sbracatevi appena finisce la cerimonia. La camicia è bene che stia dentro i pantaloni e se sapete di sudare molto, mettetevi una tee bianca sotto la camicia! (per favore)

Ecco, ho finito.
Questi erano qualche consigli per non cadere sulla buccia di banana ed essere ricardati negli anni, come i peggio vestiti!

Magari tra un pò preparo qualche idea outfit sia per Lei che per Lui. Che dite, vi può interessare?

Simona

INSTAGRAM | TWITTER | FACEBOOK | BLOGLOVIN’

31 pensieri su “Matrimonio: le invitate e gli invitati. Qualche consiglio

  1. loveandstuds ha detto:

    Saggi consigli!! Molte sono convinte che un matrimonio sia la loro occasione per mettersi in vetrina e far vedere quando sono faighe…uhm ERRATO! Si vedono certi scempi che neanche il sabato sera a testaccio! babbabia!
    Per quanto riguarda gli uomini, loro si lagnano sempre con “siete fortunate voi donne che con due soldi vi vestite e avete tanta scelta, noi invece sempre le stesse cose e costano tantissimo” -.- ma chi te l’ha detto!!! Si vede che non vanno in giro a far shopping e conoscono solo due negozi in croce! Come hai già detto te, zara, h&M, oviesse danno alternative a buon prezzo!

    Love&Studs

    • followingyourpassionsimona ha detto:

      E’ verissimo.
      Gli ometti con meno di 100 euro prendono tutto e poi lo possono riusare in più occasioni. Noi raramente riutilizziamo spesso un abito da matrimonio.

      Le donzelle esibizioniste ci sono un pò ovunque, magari ai matrimoni potrebbero mettersi una mano sul cuore e stare tranquille.
      Grazie!!

  2. NonnaSo ha detto:

    splendido l’articolo ma mi hai fatta morire dal ridere… sembri me! la nota di terrore e il brivido alla schiena con cui bandisci certe cose perché “voi umani non potete immaginare cosa ho visto io ai matrimoni….”
    stringiamoci la mano, sorella!

  3. alicekimberly ha detto:

    Wow bellissimo articolo e il tema sul matrimonio è uno dei miei preferiti!
    non ho mai partecipato ad una cerimonia nuziale ma qnd sarò io a sposarmi,spero che gli invitati seguano le regole che hai dettagliatamente descritto!
    Desidero che quel giorno sia come vivere una favola🙂

      • alicekimberly ha detto:

        Grazie🙂 Ci vuole ancora qlke anno,ma spero davvero che possa poi restare per tutti ma soprattutto x me e il mio Amore,un giorno indimenticabile! Cmq hai ragione,a certe cerimonie importanti,pure io ho visto donne con vestiti linguinali e scarpe tacco 12,manco dovessero andare in discoteca. Una vera vergogna.
        Molte pensano che si appare belle solo mostrando più parti nude del corpo che coperte.Ma la vera bellezza è tutta un altra cosa e parte da cose semplici come un sorriso!
        Se passi nel mio blog spero di stupirti e incuriosirti!🙂

What do you think?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...