ferma-il-bastardo-Yamamay

Progetto Yamamay FERMA IL BASTARDO – Contro la violenza sulle donne Flash Mob a Firenze

Post super veloce ma doveroso per divulgare il più possibile la notizia.
Saprete tutti della campagna promossa dal brand Yamamay contro la violenza sulle Donne, denominata FERMA IL BASTARDO. Termine anche troppo gentile per descrivere chi viola e lede indelebilmente una donna.
Titolo accompagnato dallo slogan

“Arrivare dritti al cuore e agli occhi”: scuotere, turbare, far reagire e creare un movimento contro
la violenza sulle donne
.

ferma-il-bastardo-Yamamay

Dai giornali, alla televisione, ai blog, tutti ne hanno parlato e bisogna continuare a parlarne.

Per uscire dalla spirale di violenza ci vogliono una forza enorme ed un grande coraggio. Noi vogliamo iniziare con un piccolo gesto per dare forza a tutte le donne e spronarle nella denuncia.
Il nostro pubblico è principalmente fatto da donne: per loro lavoriamo tutti i giorni e con loro ci confrontiamo. Donna è la nostra essenza e la vogliamo difendere, supportare e aiutare.
La campagna vuole essere anche informativa:
Per chiedere aiuto il numero 1522 è attivo 24 ore su 24. E’ un numero telefonico gratuito per il sostegno delle vittime di abusi e stalking, creato dal Ministero delle Pari Opportunità. E’ attivo sull’intero territorio nazionale sia da telefono fisso che mobile. Offre assistenza, supporto e orientamento verso i servizi socio-sanitari pubblici e privati attivi a livello locale. E’ assolutamente garantito l’anonimato della vittima. E’ il primo passo per reagire.
La campagna sarà anche un post su facebook sulla pagina Ferma il bastardo – creata ad hoc per l’occasione- con sotto il commento “condividilo anche tu”, perchè vorremmo che tutti ci aiutassero nel diffondere viralmente il messaggio. E’ un piccolo gesto, ma a volte tanti piccoli gesti creano un cambiamento!

Un ‘appello particolare va a tutte le ragazze (e ragazzi) donne e bambine di Firenze.

yamamay-firenze-flash-mob
Stasera 12 Settembre 2013, in Via De’ Calzaiuoli alle ore 19:00 siete tutte invitate ad indossare la maglietta “Ferma il Bastardo” per poi spostarvi in Piazza della Signoria per dare vita al più bel flash mob della storia!
Partecipate in massa, avvertite amiche di scuola, ex compagne di classe, colleghe di lavoro, sorelle, cugine, zie, nonne… Dovete partecipare tutte.
Dai stasera c’è anche la Fashion Night Out!

Facciamo sentire che non siamo sole, facciamo vergognare quei bastardi (merde), facciamo questo gesto di solidarietà verso quelle donne come Noi che non ce l’hanno a fatta a difendersi e a ribellarsi e verso chi, ancora può lottare e farcela.

Allo store Yamamay di Livorno ho chiesto di partecipare a questo post e Laura, Stefania e Tayara ne sono state entusiaste. Oggi hanno lasciato a casa la divisa ufficiale ed hanno indossato la tee dedicata al progetto!

yamamay-livorno-campagna-ferma-il-bastardo
Grazie Bimbe!

Forza Ragazze, insieme siamo una forza dirompente!

Divulgate, condividete, fate conoscere il progetto… Ci conto!

18 pensieri su “Progetto Yamamay FERMA IL BASTARDO – Contro la violenza sulle donne Flash Mob a Firenze

    • followingyourpassionsimona ha detto:

      Ciao, ho letto l’articolo.
      Come ogni cosa che arriva veicolata da qualche brand, ha sempre l’altro lato della medaglia. Che sia violenza sulle donne, abbandono dei cani, beneficenza per ospedali, maltrattamento bambini…
      Purtroppo nessuno fa le cose gratis e quando vediamo grossi marchi impegnarsi in qualche campagna è normale che puntino ad avere un ritorno nelle loro tasche. Se volessero farlo per puro piacere di farlo, lo farebbero in silenzio.

      Io ho scritto questo post per divulgare la notizia del flash mob di firenze e milano. Non mi frega niente del brand come per tutti gli altri brand che nomino sul mio blog.
      Se la foto di un’occhio nero potrà servire a far vergognare anche solo per mezzo secondo, quei maledetti allora ben venga.
      ^_^
      Simo.

  1. Nunzia Cillo ha detto:

    Domani mi aggiornerò circa la portata dell’evento ed intanto vi invito tutte/i a Milano il 17 per la replica. Ci sarò anche io. E’ importantissima questa campagna, assurdo che le donne debbano ancora subire tali soprusi e violenze.

    Nunzia ♡ ENTROPHIA.IT

What do you think?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...