La “Ricicletta” per un pensiero ultra-green

Direi che per “pensare verde” andare in bici può aiutare, ma c’è chi ha pensato eco-sostenibile anche per la stessa produzione delle bici. Istruzioni per l’uso: 1) Procuratevi delle bottiglie di plastica (PET, nylon, polipropilene, etc) potete scegliere il colore che più vi aggrada. 2) Andate in Brasile e più precisamente alla Muzzi Cycles a consegnare questo materiale! Dopo averle “passate” sotto le loro sapienti mani, queste comunissime bottiglie diventeranno delle biciclette ultra leggere e dal basso costo. Come è possibile? Ve lo spiego meglio: Juan Muzzi, uruguaiano di origine e “brrrasilero” di adozione ha pensato bene di sfruttare al meglio i “prodotti” in giacenza nelle vaste discariche, riuscendo a crearne un bel giro di produzione utile alle persone e all’ambiente. Con soli 140 $ (circa 100 €) puoi acquistare la bici da città modello “basic” dal peso di 13/17 kg “depende”. Se vuoi pure il cambio Shimano a 7 marce e i freni a disco il costo sale a 870 $. Più di 15 milioni di bottiglie valgono per lui ogni anno ben 132 mila telai, permettendo così di risparmiare 980.732 kg di petrolio e 2.738.227 kg di anidride carbonica! Quando si dice: “la bicicletta fa bene alla salute”.

Ricicletta di Muzzi Cycles

sito web: http://www.muzzicycles.com.br/

Eccovi un video:

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=dbvjHMmtBws

Giulia

think green

4 pensieri su “La “Ricicletta” per un pensiero ultra-green

  1. Filippo Vulpio ha detto:

    Questo è il futuro che avanza, cerco questa bici da diversi anni, ma come posso coprarla? A quanto pare non hanno rivenditori in Italia. E se provo a comprarla direttamente dal sito non mi riconosce il cap del mio paese che in Brasile si identifica con il (CEP)

    • followingyourpassiongiulia ha detto:

      Ciao Filippo! Sì, si potrebbero acquistare on-line come hai visto anche tu. Hai provato a scrivere loro una e-mail per spiegargli l’errore di CAP in CEP? Magari con uno scambio di mail potreste risolvere e ti potrebbero indicare il p.v. più “vicino”. muzzicycles@muzzicycles.com.br
      se non ricordo male, in Italia la marca Dove aveva organizzato un’attività pubblicitaria per le città con le riciclette fatte però con le bombolette dei deodoranti, forse della Dove anche quelli!? Magari seguendo la ricerca web anche delle riciclette Dove, potresti trovare un produttore o rivenditore. Comunque se scopro qualcosa di nuovo ti faccio sapere!! 🙂

    • followingyourpassiongiulia ha detto:

      Grazie Valeria! L’importante è pensare a contribuire ognuno di noi, nel nostro piccolo per dare una mano all’ambiente. Se tutti noi ci pensassimo almeno una volta al giorno, sarebbe già un vantaggio. 🙂

What do you think?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...