Sanremo_teatro Ariston

Ma Sanremo è ancora Sanremo?

Ma secondo voi è sempre valida la frase “Perchè Sanremo è Sanremo, ta da da…”?
Io da qualche anno ho forti dubbi.

Teatro Ariston Platea

Ricordo che quand’ero piccola si aspettava il Festival per vedere il palco pieno di fiori, le canzoni in anteprima, i Take That ospiti e mia mamma si guardava tutta la finale come se avesse la figlia su quel palco.
Mia Nonna mi racconta sempre che “ai suoi tempi” era l’evento dell’anno: tutti che si riunivano dai pochi fortunati che avevano già la televisione o ancora prima da chi aveva la radio! Ognuno portava qualcosa, chi le sedie, chi il dolce, chi il vino e la serata diventava una festa.

Gli ultimi miei ricordi di Sanremo risalgono alla Pausini, Giorgia ed a Nek.
Quindi si parla di moooooolto tempo fa.
I testi delle canzoni erano top-secret come i documenti del Papa (a proposito, ne vogliamo parlare? Del Papa che si licenzia?), venivano messi su “Tv Sorrisi & Canzoni” nella settimana del Festival, dopo la doppia pagina con la foto di gruppo di tutti i cantanti.
Non si badava molto all’outfit, se avete dubbi vi voglio ricordare come si presentò la Pausini nel lontano 1993:

laura pausini sanremo 93

I Vip erano Vip, ma i “giovani” non si travestivano da “vip”, arrivavano sul palco emozionati e un pò impacciati.

Negli anni le cose sono cambiate, si punta sulla notizia dei cachet per conduttori ed ospiti, sulla scelta delle vallette, sulla nazionalità delle vallette, sull’ospite internazionale, sul creare scandali e scoop vari.

belen rodriguez tatuaggio farfalla

Ma poi,
perchè quest’anno ci sono due canzoni per artista in gara?

Perchè cantano con un partner?
Perchè si possono già sentire alla radio?
Perchè conta più che stilista ha scelto di vestirti, di chi ti ha scritto la canzone o addirittura di come canti?


Perchè hanno messo alla Littizzetto quelle scarpe la prima sera?

Scarpe Rinzieri per Luciana Littizzetto
E domanda fondamentale: Perchè non ci sono fiori sul palco? Santo cielo siamo nella patria dei fiori. E perchè questa scenografia cupa in stile post-nucleare?

Scenografia Sanremo2013

Lo sò, sono i veri dilemmi della vita…

Vediamoci queste altre serate, se non altro per vedere la nostra Bianca Balti in Dolce & Gabbana (ormai loro testimonial ufficiale) e i gioielli Chopard di Bar Rafeli.

Simona

9 pensieri su “Ma Sanremo è ancora Sanremo?

  1. ast ha detto:

    i fiori c’erano, stavan sopra il sipario

    e comunque scenografia e format li ho trovati molto originali

    certo, se mi parli della Pausini giochi sleale 🙂

    • followingyourpassionsimona ha detto:

      Lo sò, parlare del look anni 90 Pausini era troppo facile!!
      Sono d’accordo con te sull’originalità, ho scritto il post in maniera un pò provocatoria e anche con un pò di nostalgia ripensando ai palchi dell’Ariston di quando ero piccola!
      Mi fa piacere trovare altre opinioni, il confronto è sempre costruttivo!
      Torna a trovarci quando vuoi…
      Simona 🙂

  2. Camilla Boglione (@Camipaillettes) ha detto:

    Hai sicuramente ragione, si è un pò perso il senso di questo festival della musica…anche se quest’anno abbiamo apprezzato la conduzione sicuramente migliore di molte che si sono susseguite negli ultimi anni.
    I vestiti erano inguardabili..cioè in quell’occasione si potrebbero mettere abiti da red carpet e invece non abbiamo visto nulla che fosse degno di nota!
    Grazie per essere passata da noi, ti aspettiamo presto!!

    XOXO

    Marci&Cami

    http://www.paillettesandchampagne.com

    VUOI VEDERE PAILLETTES&CHAMPAGNE NELLA IT.FAMILY DI GRAZIA?’!
    VOTACI TUTTI I GIORNI QUI http://blogger.grazia.it/blogger?id=305
    BASTA CLICCARE SUL CUORE
    GRAZIE!!!!!!!

  3. Entrophia Behind Green Eyes ha detto:

    Condivido pienamente quello che hai scritto. Adesso io lo seguo un po’ per inerzia un po’ per curiosità ma ricordo i tempi in cui addirittura registravo le mie canzoni preferite sulle videocassette per poi riascoltarle il giorno dopo, proprio perché non le passavano in radio. Che nostalgia! Ah, ricordo il completo della Pausini come fosse ieri eppure ero piccolina 🙂

  4. Alessia ha detto:

    Che bei ricordi!!!
    Concordo con te, é molto cambiato , ma forse non del tutto in maniera negativa (scenografia e scarpe delle Littizzetto a parte!).

    Per quanto riguarda le canzoni, é sempre stato che, dopo l’esibizione a Sanremo, si potessero trasmettere alla radio, ma la questione delle due canzoni non convince neanche me, ma per fortuna ci siamo quasi liberati delle vallette-statuina!

    E pensare che sono mesi che la Littizzetto si lamenta delle prove di vestiti e scarpe, si potevano impegnare un po’ di più!!

    • followingyourpassionsimona ha detto:

      Ciao Alessia,
      Le scarpe sono veramente inguardabili! Questa cosa dei lamenti non la sapevo… Come se dovesse andare in miniera…
      Prima c’era più attesa, e più interesse.
      Forse con i 1000 canali e con altri 1000 programmi da vedere è diventato tutto più scontato!

      Torna a trovarci e buon San Valentino!

What do you think?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...