Sofia Architecture Week 2012

30112012865saw_viewer_690x340

“Architecture seeks Culture!”
Vi scrivo direttamente da Sofia (BG), questa è la città il cui motto è ben “stampato” sul suo stemma: “la città che cresce ma non invecchia”. Ed è proprio vero, perché le iniziative qui non mancano! La città è in continua evoluzione, sia dal punto di vista costruttivo che culturale, non per niente si è candidata all’elezione per la Capitale della Cultura Europea dell’anno 2019! L’amministrazione pubblica di Sofia ha capito che per migliorarsi e crescere, una città in linea generale, ha bisogno anche di intrecciare le culture e le idee di diversi paesi! E cosa c’è di meglio di una settimana dedicata all’architettura soprattutto se in termini di sostenibilità energetica!? Difatti si è appena conclusa ieri 02.12.2012 la settimana dedicata all’architettura che ha visto partecipare ben 20 paesi da tutto il mondo! Il tema è quello della ricerca di una cultura architettonica incentrata alla sostenibilità energetica. L’inaugurazione avvenuta il 27.11.2012 è partita con introduzioni, ringraziamenti e premiazioni da parte di progetti realizzati e non dei quali vedremo successivamente qualche immagine. I progetti premiati e realizzati sono quelli di Studi di Architettura Bulgari e quelli rimasti “sulla carta” non sono da meno, ma sono quelli di ragazzi che studiano alla Facoltà di Architettura all’Università di Sofia. La settimana di dialoghi sul tema che più ci attrae si è svolto in una delle sale del suggestivo Palazzo della Cultura (NDK) e più precisamente al livello 5, sala 7. Qui si sono incontrati Studi Bulgari, Americani, Asiatici, Italiani, e scusatemi se non li sto a scrivere tutti! L’iniziativa dell’ Architecture Week è giovane, infatti l’idea e la pratica sono cominciate solo nel Settembre 2008, qui nella capitale Bulgara e tutto cominciò con solo una “due giorni” di conferenze con alcune stars dell’architettura, ma ora questa idea si è evoluta come d’altra parte la città! e vi dico che la sala era piena di giovani aspiranti architetti e non solo! I posti erano terminati e la traduzione solo in inglese! Ad accompagnare i dibattiti che avvenivano sottoforma di vere e proprie lezioni introdotte da grandi studi all’ NDK (al National Palace of Culture) vi erano sparse per la città mostre di progetti dei diversi paesi partecipanti in ben dodici location. Ad esempio al Vivacom Art Hall/Telephone Palace c’era la mostra di progetti provenienti da Studi di Architettura della Romania, dei quali nei prossimi post magari vedremo qualche progetto. Questo Palazzo delle Telecomunicazioni mi ha colpito nel suo prospetto, piano e lungo come una tastiera del computer e difatti hanno capito subito gli artisti che hanno curato l’installazione di accordarsi con il tema che da il nome al Palazzo, infatti su ogni finestra visibile sul prospetto non vi erano vetri, o persiane o infissi in generale ma dei “tasti” come quelli che sto utilizzando ora io per scrivervi, solo con l’aggiunta dei caratteri cirillici ai latini, proprio perchè tale evento vede l’abbracciarsi di tutte le culture! E di fronte al Palazzo? Naturalmente i manifesti dell’Architecture Week di Sofia e una bella scultura bronzea in omaggio all’inventore del primo calcolatore!

Se vi siete persi l’evento di quest’anno potete programmarvi il prossimo e intanto visitare il seguente sito per capire quali studi hanno partecipato:

http://edno.bg/en/sofia-architecture-week-2012/program

oppure visitare la pagina Fb:

https://www.facebook.com/SofiaArchitectureWeek

Alla prossima!

Giulia

Architecture seeks culture!
I am writing to you directly from Sofia(BG).
Ended on 12.02.2012 the “Sofia Architecture Week”, it began on 11.26.2012 with the awarding of the best Bulgarian projects realized and unrealized, were also awarded students of the faculty of architecture at the University of Sofia. This event was attended by 20 countries from all over the world.

Administration of Sofia realized that to improve the lives of the city and to evolve the society, everyone must contribute fresh ideas, experiences and cultures.

The event was held in National Palace of  Culture (NDK), level 5 room 7 of the Bulgarian capital, but it was was accompanied by exhibitions of projects in 11 locations around the city. One of the exhibitions of projects of Romania was held in the Telephone Palace/Vivatel Art Center, the facade of this building has been transformed for the occasion into a computer keyboard, each window has been applied to a large button and in front of the palace was the monument dedicated to the inventor of the first computer.

Sofia is nominated for the award for the European Capital of Culture 2019 and started these conferences on architecture in September 2008.

If you missed this week dedicated architecture can also read the web pages I’ve shown here and get ready for next year!
bye, Giulia

vivatel palace

What do you think?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...