Bikini, come conservarli al meglio

Tag

, , , , , , , ,

Io ho sempre avuto una passione sfrenata per i costumi da bagno, fin dai 13 anni ho cominciato a collezionarne di ogni tipo e forma, soprattutto bikini.
Vivendo in una città di mare, la mia vita estiva era per l’80% sulla spiaggia. Poi crescendo gli impegni cambiano ma le manie no.

bikini-collecion

Infatti adesso mi ritrovo con tantissimi bikini, che non riuscirei a mettere neanche se ne cambiassi uno al giorno. Ogni anno ne compro di nuovi (lo avete visto l’ultimo? qui)
Negli anni, quelli di qualità più bassa gli ho, via via buttati, ma tutti gli altri non riesco a buttarli perché sono sempre buoni e per fortuna mi stanno sempre.

Negli anni credo di essermi fatta un’esperienza e vi volevo dare qualche consiglio su come conservare al meglio, durante le vacanze e nei mesi invernali, i vostri costumi da bagno.
Sono dei semplicissimi consigli, ma utili per mantenerli il meglio possibile.

Continua a leggere

Borsa? No, Zaino!

Tag

, , , , , , , , , ,

Si dice “Zaino” e si pensa subito alla scuola, ai viaggi, alle gite fuori porta e alle domeniche al mare. Da qualche tempo lo zaino, però, è entrato con pieno diritto nel mondo del fashion e soprattutto nei mesi estivi spopola tra fashion blogger e fashion victim.

In realtà lo zaino non è arrivato nel mondo delle passerelle quest’anno, ma ad inizio anni ’80, Miuccia Prada ne aveva sdoganato l’uso, realizzando il celebre zaino in nylon. Nato per le donne dinamiche e sportive che volevano qualcosa in più di una borsa e diventato icona nella storia della moda. Continua a leggere

Armani Casa, 80 anni di Re Giorgio

Tag

, , , , , , , , , , , , , ,

11 Luglio, compleanno di Re Giorgio (Armani, ovviamente).

Arrivo con un giorno di ritardo e non voglio fare una carrellata dei capi icona o delle sfilate dagli anni ’80 ad oggi. Voglio celebrare gli 80 anni con la sezione Armani Casa.
Dal 2003 il settore interior design di Armani Casa  offre un servizio completo di progettazione d’interni dalla fase del concept a quella esecutiva. Ogni progetto si integra perfettamente nell’ambiente in cui va ad inserirsi, sotto la super visione di Giorgio Armani.

armani-casa-logo

I risultati sono divini, tutti caratterizzati da colori neutri, caldi e dalle linee moderne ma eleganti. Ogni tanto qualche accento di colore per poi riprendere con i toni del beige, grigio, toupe, panna e nero.
Niente eccessi, niente stravaganze o colori forti, la filosofia che sta rientro Armani Casa rispecchia completamente quella delle sue collezioni moda.

armani-casa-interior-design-5
Una particolare predilezione per gli stili anni ’30 e ’40. Materiali preziosi, rifiniture sofisticate, tessuti splendidi, divengono espressione dello stile immacolato che non viene intaccato dalle mode del momento, ma allo stesso tempo è frutto di una continua ricerca sul contemporaneo. Continua a leggere

Tuscany Design Center, la moda incontra l’interior design

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Quando il mondo della moda incontra quello dell’architettura e dell’arredamento, “Following your Passion” non può far altro che essere presente.

Sabato scorso (28 giugno) siamo state ospiti del Tuscany Design Center nel distretto artigianale di Perignano (Pisa) per una giornata all’insegna della creatività e dell’artigianato. A fare da sfondo ai vari eventi organizzati, i mobilifici e gli show-room che hanno accolto la sfida di far diventare i loro spazi dei set dai quali far nascere borse, bikini, t-shirt e pezzi unici dalle mani dei giovani artisti presenti.

Il nostro tour ha toccato 5 spazi espositivi in un susseguirsi di design, passione e soprattutto storie, le storie di quelli che da piccoli capannoni sono diventati dei contenitori di oggetti unici a cui rivolgersi per realizzare la casa dei propri sogni.
Siamo state catapultate in una vastità di scenari, da quelli minimal a quelli da fiaba, passando per linee moderne, vintage, e incontrando i capi saldi della storia del design italiano ma anche oggetti da set futuristici o dal regno della principessa Sissi. La tradizione che si unisce al nuovo, il legno massello che viene messo accanto al policarbonato e l’innovazione che va a reinventare l’oggetto comune. (cliccate sulle immagini per ingrandirle)

tdc-interior-design-ferretti-5

Continua a leggere

Bikini, infradito ed è subito mare

Tag

, , , , , , , , , , ,

Se vi chiedessi le tre cose a cui non potreste fare a meno durante l’estate, cosa rispondereste?
Per me sarebbero sicuramente: Bikini, infradito ed il mio smalto preferito (si, lo smalto perché non sopporto manicure e pedicure sciupate). lineamareblu-bikini-setChi mi conosce, sa bene della mia passione per i costumi, ne possiedo di ogni tipo, colore, forma e prezzo. Ogni estate non posso fare a meno di prenderne almeno 3-4 nuovi e non sopporto buttare via i vecchi. Quest’anno, tra i nuovi arrivi c’è anche lui, il Bikini di Linea Mare Blu Beachwear, il bikini per eccellenza in quanto ha tutto quello che deve avere per me un costume da bagno: slip con fiocchetti e fascia.

Continua a leggere

[home & fashion] Pineapple print

Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

L’estate è arrivata, il caldo e il sole la faranno da padroni per qualche mese e cosa c’è di più adatto dei frutti tropicali, per dare una ventata di freschezza e vivacità? Non vi preoccupate, non voglio diventare una food blogger (lo ero in passato!). Stampe su stoffe, vestiti, complementi di arredo e oggetti di design. Oggi si parla di “Pineapple print

fabric_pina_agua_1024x1024

Continua a leggere

Distressed Jeans, look e DIY

Tag

, , , , , , , , , ,

Ormai è ufficiale, i Distressed Jeans o jeans strappati sono il trend del momento e lo saranno per parecchio tempo. Più che una novità è l’ennesimo revival anni ’80 dopo le all-stars e i crop top. Via libera quindi, a jeans consumati, bucati, strappati, sfilacciati e chi più ne ha più ne metta!


Oltreoceano si vedono addirittura ridotti a brandelli, con pezzi di jeans mancanti o che “ciondolano” dal pantalone. Come sempre, io preferisco il buon gusto e dico si, al consumato/strappato in maniera moderata e no all’effetto “survivor“.

Continua a leggere

“Fundamentals” 14^ Biennale di Architettura

Tag

, , , , , , , ,

Sabato 7 Giugno 2014 si è inaugurata la 14^ edizione della Biennale di Architettura a Venezia. Tema della manifestazione curata dall’architetto Rem Koolhaas, è FUNDAMENTALS.
Fundamentals viene descritta come l’insieme di tre settori:

. Absorbing Modernity: 1914/2014
I 65 paesi partecipanti sono invitati ad esprimersi su un unico tema, indagheranno sulle tappe decisive di questi 100 anni  e descriveranno i singoli processi di frantumazione culturale in un secolo che sembra reganto dalla globalizzazione

. Monditalia
Per la prima volta il mondo dell’architettura viene unito, negli spazi dell’arsenale, alla danza, al cinema, musica e teatro. All’Arsenale si susseguiranno 82 film, 41 progetti di ricerca e la fusione dell’Architettura con i mondi suddetti. Ogni progetto rappresenta della condizioni uniche ma insieme costruiscono un ritratto globale del paese ospitante, unico al mondo.

monditalia

Continua a leggere

Matrimonio: idee look per le invitate

Tag

, , , , , ,

Qualche mese fa, scrissi un post sui consigli base da tenere in considerazione in caso di invito ad un matrimonio, scioccata dall’ultima esperienza avuta.
Oggi invece, voglio proporre qualche idea look da prendere come spunto in caso di invito.

wedding

Le regole fondamentali valgono sempre:
. Mai vestirsi di BIANCO
. Mai spalle scoperte o scollature vertiginose in chiesa
. Mai total look nero per una cerimonia di giorno
. Mai cospargersi di strass e brillantini su corpo e viso
. Mai scarpa da spogliarellista
Continua a leggere

Crop Top, istruzioni per l’uso

Tag

, , , , , , , ,

Sulla scia della rubrica “Leggings, guida all’uso”, oggi voglio parlare dei “Crop Top” o cropped top, letteralmente “maglia tagliata“. Chi, come me, è figlia dei primi anni ’80 avrà gia avuto a che fare con questo tipo di capo. Era circa il 1996/98 (correggetemi se sbaglio) e ricordo benissimo le magliette della Onyx con la stampa delle mani, proprio lí (chi se le ricorda?). Io non avevo quella, ma ne avevo tantissimi altri. Si portavano con gonne, shorts e jeans a vita bassissima e con anche la catenina con i vari ciondoli da mettere intorno alla pancia.

Fatto sta che quest’anno sono ritornati prepotentemente ed essendo passati molti anni, qui ci avviciniamo ai 30, non possiamo continuare ad indissarli cosí. Non lo dico per una questione di fisico ma per una questione di gusto.

Crop-top-outfits  Continua a leggere

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.631 follower